OGGETTIVI

Capitolo I. Il nome, gli scopi e il domicilio

Articolo I

Con la denominazione "ASSOCIACIÓ PER A LA RECUPERACIÓ DE LA MEMÒRIA HISTÒRICA DE CATALUNYA" (ARMHC), si constituisce l'associazione che regolará le sue attivitá, d'accordo con la Legge 7/1997, del 18 di giugno, delle associazioni 2423, (DOGC dell 1 di luglio) e i suoi statuti.

Articolo II

Il giorno 18 di dicembre del 2002, un gruppo di persone interessate alla veritá che riguarda la dittatura franchista e le sue conseguenze per la societá, ci siamo riuniti con lo scopo di coordinare gli sforzi per avanzare en la recuperazione della memoria storica. Per questo, si stabiliscono gli oggettivi e i fini dell'associazione che dettagliamo a continuazione:

A) Il lavoro per recuperare la giustizia, la dignitá, la veritá e restituirla a le persone che furono vittime della repressione franchista.

B) Iniziare i lavori di investigazione necessari, per localizzare e identificare le fosse comuni con resti umani. Delle vittime civili e militari causate per la guerra e le rapresaglie politiche nel periodo che va dal 1936 al 1939, inclusi gli anni succesivi al 1940.

C) Iniziare un lavoro per involucrare la societá catalana, con lo scopo di recuperare la veritá storica del periodo che va dal 1936 al 1977.

D) Diffondere alla societá e alle autoritá tutti i dati che l'associazione conosce, con l'oggettivo di contare, identificare e descrivere le circostanze sofferte per le vittime della dittatura franchista, stabilire i vincoli famigliari dei sopravviventi e i discendenti delle vittime, investigare il numero esatto delle vittime di quel periodo e denunciare i fatti alla giustizia per perseguire i responsabili di Crimini Contro l'Umanitá.


Sono escluse dell'asociazione tutte le attivitá con qualsasi scopo di lucro.